Vento d’estate – Max Gazzè

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 La favola di Adamo ed Eva
2005 Max Gazzè – Raduni 1995/2005 – CD 2
1998 Niccolò Fabi
2006 Dischi volanti

Testo Della Canzone

Vento d’estate di Max Gazzè

canzone vincitrice a “Un disco per l’estate” 1998Ho lasciato scappar via l’amore
l’ho incontrato dopo poche ore
è tornato senza mai un lamento
è cambiato come cambia il vento
Vento d’estate io vado al mare voi che fate
non mi aspettate forse mi perdo

Ho pensato al suono del suo nome
a come cambia in base alle persone
ho pensato a tutto in un momento
ho capito come cambia il vento

Vento d’estate io vado al mare voi che fate
non mi aspettate forse mi perdo

Ho lasciato scappar via l’amore
l’ho incontrato dopo poche ore
è tornato senza mai un lamento
è cambiato come cambia il vento

Ho pensato al suono del suo nome
a come cambia in base alle persone
ho pensato a tutto in un momento
ho capito come cambia il vento

Vento d’estate io vado al mare voi che fate
non mi aspettate forse mi perdo

Vento d’estate io vado al mare io vado al mare
non mi aspettate mi sono perso

 
[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
La-     La-/sol            Fa7+    Sol
Ho lasciato scappar via l'amore
Re-7       Mi-              Fa7+   Sol
l'ho incontrato dopo poche ore
è tornato senza mai un lamento
è cambiato come cambia il vento
 
Vento d'estate
io vado al mare voi che fate
non m'aspettate
forse mi perdo
 
La-     La-/sol            Fa7+    Sol
Ho pensato al suono del suo nome
Re-7       Mi-              Fa7+   Sol 
a come cambia in base alle persone
ho pensato a tutto in un momento
ho capito come cambia il vento
 
Vento d'estate
io vado al mare vado al mare
non mi aspettare
mi sono perso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here