Vita – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Vita – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Buongiorno vita
ca staie trasenno dint’a tutt ‘e case
e staie purtanno ‘o sole ‘e stamatina
addò ‘e speranze tornano a vulà
vita
che me purtato dint’a chistu juorne
dint’o destino mio che tiene tu
pe me tu ‘o saie si’ ll’urdema befana
ca ogni matina m’accarezza l’uocchie
e me regala ‘a voce ‘e mamma mia
che dice: è natu juorno figlio mio

Vita ca t’appartengo ‘a che so’ nato
a quanno l’uocchie mieie hanno visto ‘a luce
e si passata comme na jurnata
e maje te si fermata ‘a m’aspettà

Vita ma quanti cose tu m’e dato
na casa puverella ‘e ricca ‘e sole
a nonna ca m’accumpagnava ‘a scola
nu pate ca io vulevo assomiglià

Vita ma quanta cose me’ ‘mparate
ll’onestà ca m’ha cresciuto
ma nisciun m’ha creduto

Vita ma quanta vote m’ ‘e’ lassato
sule.sule mmiezz’ ‘a strada
cu
a paura da nuttata
e ‘o tiempo nun vuleva maje fernì

Vita accummenciamme chistu juorno nuovo
‘o saie che vulesse stamatina
vulesse turna’ areto
vulesse turnà areto, vulesse turnà
‘mmiezo a chella via
addò credevo ‘e suonne,
addò tu me vestive ‘e fantasia
addo ‘e cagnato tutta ‘a vita mia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here