Vita familiare ( Ballata della vita familiare )

Album

È contenuto nei seguenti album:

Luigi Tenco canta Tenco.jpg 1972 Luigi Tenco canta Tenco, De André, Jannacci, Bob Dylan
Ho capito.JPG 1982 Ho capito che ti amo
2.JPG 2003 Luigi Tenco
2008.jpg 2008 I grandi successi
Ho capito 1.jpg 2009 Ho capito che ti amo (Vol 1)
2009.jpg 2009 Ho capito che ti amo / Vedrai vedrai
L'uomo e l'artista.jpg 2011 L’uomo e l’artista

Testo Della Canzone

Vita familiare ( Ballata della vita familiare ) di Luigi Tenco

Giudice, vorrei lasciare mia moglie.
Giudice, vorrei andarmene via….
Perché l’ hai sposata?
Perché portava in dote
terreni confinanti con le terre che ho io.
Forse le vostre terre non confinano più?
Ma scusi…che domande sono? Ma certo che confinano ancora.
E allora non avrai mai il permesso
di lasciare tua moglie, di andartene via.

Giudice, vorrei lasciare mia moglie.
Giudice, vorrei andarmene via…..
Perché l’ hai sposata?
Per avere dei figli che mi dessero una mano, una mano nel lavoro.
E lei te li ha dati questi figli?
Beh….eh no….cioè sì…..ma effettivamente…certo che me li ha dati.
E allora non avrai mai il permesso di lasciare tua moglie, di andartene via.

Giudice, vorrei lasciare mia moglie.
Giudice, vorrei andarmene via…
Perché l’ hai sposata?
Perché l’amavo troppo e non potevo più vivere se non vicino a lei.
Forse che ora tu non l’ami più?
No, io non l’amo più.
E allora……..mi scusi…non si può così……ma insomma….il
vincolo indissolubile…non è possibile….no, non si può…..basta!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here