Vittoria – Geolier Testo della canzone

Vittoria – Geolier Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Vittoria – Geolier

Chistu mese ‘nu palo
Fa friddo, ‘n fa niente
Chist’anno int”a armadio giubbini c”a pala
Tengo i guanti d”a Fendi
Primma ‘ncopp”o mezzo zumpavane ‘e mane
Talmente d”e sorde che a vote addò Gucci
‘O saje buono, nu pavo, ‘o saje buono, nu pavo

Yeah
Mann iettat miez e lupin so asciut cap branc
Mann mbarat can che pè femmn nun s’chiagne
Cer paricchie omm primm re cullan ngannn
Ormai paricchie sold tropp assaie ca nun e cuntamm
Nguoll nu munton co o pes e tre kili
Mamm nu ave idea perciò s’astip e cartellin
Sto pigliann nu jet LV rind a stiv
Stamm chin r’eur bro pienz si stev a lire
M sentev primm primme e j primme in tendenz
Cerchie in lega Benz
Sta squillann o cell
Teng doje chiammat un so sold nat a fam
Già saj a chi rispong pchè saj già comm a pens

Chistu mese ‘nu palo
Fa friddo, ‘n fa niente
Chist’anno int”a armadio giubbini c”a pala
Tengo i guanti d”a Fendi
Primma ‘ncopp”o mezzo zumpavane ‘e mane
Talmente d”e sorde che a vote addò Gucci
‘O saje buono, nu pavo, ‘o saje buono, nu pavo

Ogni frat primme e j chius rind a bar
Vo truvann na cas quant o centro commerciale
Nascunn o cient gramm rind o far

Ecco una serie di risorse utili per Geolier in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Geolier

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here