Voci di città 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 I successi
1996 Il canto dell’umanità

Testo Della Canzone

Voci di città di Dario Baldan Bembo

Testo: M. Bongiorno, Dario Baldan Bembo – N. M. Giacomelli / Sergio Bardotti Dario Baldan Bembo
* Piccolo coro dell’Antoniano Piccolo coro dell’Antoniano diretto da Mariele Ventre1984 Bim Bum Bam – vol. 1
1999 Bim Bum Bam – Vol. 1
2006 Cantiamo tutti in coro

Ma quante voci ha, la voce della mia citta’
a volte grida e dice no, a volte dice qualche bugia
una tua, una mia
Ma siamo tutti qua, nel cuore della mia citta’
in cerca di una compagnia, nel mare della gente che va
Chi ha voglia e non puo’,chi si’ e chi no
chi si fa dritto e chi si annoia da un po’
chi qua e chi la’, chi forse e chi ma
chi parte a razzo e poi ritorna in metro’
Ohohohoho

Ma quante voci ha, la voce della mia citta’
la voce di chi se ne andra’ , la voce di chi no ,non va via
c’e’ la tua, c’e’ la mia
ma quanti cuori ha, il cuore della mia citta’
un cuore che c’e’ solo qui, fa il duro ma sa dire di si’
Chi ha fatto follie, chi fa le magie
chi non fa niente e gli va bene pero’
chi sta sulle sue, chi sta sulle mie
chi non ci sta ma non sa dire di no
ohohohohohoh

Ma quante voci ha, la voce della mia citta’
oh oh oh
C’è la tua c’è la mia

Ma quanti sogni ha, il sogno della mia citta’
oh oh oh
C’è la tua c’è la mia

Ma quante voci ha, la voce della mia citta’
nel mare della gente che va..
Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhh
La mia città

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here