Volata finale

Album

È contenuto nei seguenti album:
2009 All-in – L’ultima follia di Enrico Ruggeri

Testo Della Canzone

Volata finale di Enrico Ruggeri

C’è un mondo che comunica attraverso le persone tra un balcone ed una piazza
e noi lo assecondiamo con i sogni e i movimenti della faccia.
Tra i molti che rimangono tra i tanti che rimpiangono qualcuno scappa via
non sarà facile provarlo, si può provare a immaginarlo a pedalare.

Io vado non so dove, io vengo via da dove
il tempo ha consumato i miei ricordi come quando piove.
In questa corsa breve del sole sulla neve,
c’è chi ha deciso di restare e c’è chi deve andare via.

E i posti di frontiera sono porte spalancate per guardare in lontananza
antenne paraboliche e discese nel silenzio di una stanza.
Tra quelli che ritornano e gli altri che spariscono la vita passa via
non sarà facile fermarla, si può provare ad inseguirla e pedalare.

Io vado non so dove, io vengo via da dove
il tempo ha rallentato i miei ricordi come quando piove.
In questa corsa breve del sole sulla neve
c’è chi ha deciso di restare e c’è chi deve andare via.

Io vado non so dove, io vengo via da dove
il tempo ha consumato i miei ricordi come quando piove.
In questa corsa breve del sole sulla neve
c’è chi ha deciso di restare e c’è chi deve andare via.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here