Zanetti – Scrima Testo della canzone

Zanetti – Scrima Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Zanetti – Scrima

Di notte giochiamo anche se abbiam le gambe rotte
ci basterà la luna ed un pallone
per fare la nostra rivoluzione
e diglielo ai tuoi amici che sei mia

Da quel campetto di periferia
ho fatto goal ma cosa vuoi che sia
ti ho regalato la malinconia
dalla mia prima stupida poesia
stanotte andiamo via

RIT
E non è facile farsi notare
io ti insegnerò a cadere
ma tu insegnami a volare
in mezzo a tutta questa gente
tu non devi dire niente
noi così ci siamo nati

gli attachi vincon le partite le difese ai campionati
le botte
le abbiamo prese ma che ce ne fotte
il primo bacio è stato come un tiro
e quel campetto umido san siro

Ti ho vista che piangevi dentro a un bar
ed hai allagato tutta la città
la vuoi saper tutta la verità
Milano ti dovrebbe ringraziare
perchè non devono più lavorare

gli hai regalato il mare

RIT
E non è facile farsi notare
io ti insegnerò a cadere
ma tu insegnami a volare
in mezzo a tutta questa gente
tu non devi dire niente
noi così ci siamo nati

gli attachi vincon le partite le difese ai campionati

Corro da te
solo se m'aspetti nell'universo
noi due ci stiamo stretti
non volevo
vincere gli scudetti
bastava solo
veder giocare Zanetti.

Non è facile farsi notare
io ti insegnerò a cadere ma tu insegnami a volare.










Ecco una serie di risorse utili per Scrima in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Scrima

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here