Zingara nel cuore

Album

È contenuto nei seguenti album:

2000 Settantaseiduemila

Testo Della Canzone

Zingara nel cuore di Collage

Le scarpe senza lacci
E dal bordo della nave
Eri solo un punto che va via
I tuoi gatti neri
Tra le tegole e i camini
Un filmato di malinconia
Non si può tornare indietro

Fragile negli occhi
Zingara nel cuore
Che annega tra i vicoli stretti del mare
Ed inciampa nei larghi sorrisi
Di un uomo che canta per amore

Salsedine sul viso
La penombra di lampare
Scava nella fronte nostalgia
I tuoi capelli lisci
Un ricordo da incendiare
Con fascine sparse per la via
Era tutto scritto in cielo

Fragile negli occhi,
zingara nel cuore
nel suono di bronzo di vecchie campane
tra lucertole appese sui muri
c’è ancora chi canta per amore
e c’è ancora chi inventa ogni giorno
qualcosa da fare
mentre l’ultimo uomo del mondo
ritorna a morire per amore

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here